scuola materna e elementare - Bagno a Ripoli fi

Concorso di progettazione

2003

Con Arch. STEFANO TOZZI

progetto selezionato per la mostra

 

Il progetto si fonda su alcuni obbiettivi strategici allo scopo di offrire un ventaglio di innovazioni compatibili con le caratteristiche socio-culturali del luogo e degli attuali comportamenti legati ai luoghi di istruzione. Questi obbiettivi prioritari riguardano sia l’insediamento nel suo complesso (relazione con il sistema della viabilità, morfologia e tipologia edilizia, sistema integrato del verde), sia la tipologia dei blocchi scolastici, sia le tecnologie di gestione delle risorse e del risparmio energetico

Il complesso come luogo del paese

Il progetto si inserisce su di un tessuto abitato costituito da una struttura edilizia ad andamento prevalentemente lineare che si sviluppa lungo la viabilità provinciale; lo stesso assume un carattere prevalente sul tessuto esistente e sulle sue caratteristiche organizzative e distributive, diventa luogo del paese; con le sue attrezzature aperte alla collettività; diventa spazio urbano di sosta, gioco e belvedere verso lo spazio della campagna. La scelta delle tipologie edilizie e la determinazione del numero dei piani per edificio, da una parte segue lo skyline dell’intorno, dall’altra è stata determinata per conseguire uno degli obbiettivi strategici alla base del progetto: prefigurare un insediamento relativamente compatto, con edifici di ridotto impatto in altezza e quindi più congruente con le caratteristiche ambientali del luogo. I tre volumi del complesso scolastico sviluppano al loro interno uno spazio pedonale urbano di collegamento ed interscambio. Un dialogo fra tre diversi elementi che fa divenire lo spazio esterno come parte integrante del complesso scolastico, zona di gioco, ricreazione e studio; uno spazio ormai proprio della scuola ma ugualmente aperto al pubblico per poter essere utilizzato per convegni o semplici rappresentazioni teatrali, spazio di riferimento per la vita quotidiana e non solo cortile di una scuola; uno spazio che ricorda il cortile, l’aia della casa colonica o del borgo tipica architettura delle campagne toscane.

Scuola materna

Nel volume alla sinistra del complesso abbiamo la scuola elementare con tutti i servizi ad essa riservati; le sezioni sono quattro e per ognuna è previsto oltre all’aula uno spazio riservato al gioco e i servizi igienici, tutte le sezioni affacciano su di uno spazio all’aperto facilmente controllabile dal personale addetto. Trovano posto in questa zona un’aula riservata al personale docente, servizi igienici, spogliatoi e locali accessori a supporto dell’attività didattica; le aule della materna avranno pareti e pavimenti in colori vivaci e saranno riscaldate con panelli radianti a pavimento per poter rendere questo spazio di gioco fruibile anche nei mesi freddi. Il collegamento con la zona esterna avviene con vetrate a pavimento per favorire il rapporto interno esterno nei mesi caldi.

Scuola elementare

Il corpo centrale del complesso che si affaccia sulla valle, dove troviamo la hall di ingresso, le aule, i laboratori ed i servizi igienici annessi; il corpo e suddiviso in tre livelli dei quali uno parzialmente interrato dove troviamo i locali tecnici, alcuni depositi ed il parcheggio riservato al personale. I piani superiori sono riservati all’attività scolastica. Le protezioni alle finestre delle aule hanno il doppio effetto di poter riparare dai raggi solari nei mesi estivi oltreché di consentire le proiezioni di filmati senza dover utilizzare aule predisposte; le aule stesse hanno un elevato grado di composizione e possono essere utilizzate contemporaneamente da diversi gruppi di studenti.

Palestra, mensa e biblioteca

La palestra come la biblioteca (anche se quest’ultima è inserita nel volume della scuola elementare) hanno un utilizzo indipendente rispetto alle altre parti del complesso; la palestra risulta infatti totalmente indipendente sia sotto l’aspetto distributivo che funzionale. Ingresso, spogliatoi e servizi trovano posto nel volume ad essa riservato. La mensa si trova nel volume di collegamento tra le due scuole, ha ingresso dalla scuola elementare e ha un montacarrelli a servizio dal piano interrato con una stanza riservata allo sporzionamento; nella sala mensa è stato dato particolare risalto al confort acustico con pareti e soffitti con caratteristiche fonoassorbenti e fonoisolanti. La biblioteca ha accesso diretto dalla scuola elementare e risulta facilmente controllabile dalla reception, questo per poter consentire un accesso alla stessa anche in orari di lezione da parte del pubblico. Si prevede di poter collegare in futuro la scuola elementare direttamente con la palestra attraverso un percorso interrato.


Also you can select a lot of varieties of gemstone replica watches uk that you can get. This category can differ, one of them is actually, within volume of expensive jewelry. You will find can make that have expensive jewelry for that tag heuer replica sale. Several require only one meant for many of the 12 a long time in the walls wall clock. Various gemstone rolex replica retain the expensive jewelry all through his / her hand rings. There is only one with regard to every single choice. You might be asking yourself just what the price tag on this kind of rolex replica sale is actually. Costs are influenced by a few elements, like the dimension from the view, as well as the quantity of expensive jewelry they've.